lunedì 15 ottobre 2012

Ricerche di cui si sentiva la mancanza

unghie-sulla-lavagna

Per ciascuno ci sono dei rumori che fanno saltare sulla sedia e che fanno tappare le orecchie con le mani. Ma qual è il peggior suono in assoluto? Il peggio del peggio? I ricercatori della Newcastle University hanno utilizzato la tecnologia denominata fMRI (Risonanza Magnetica funzionale), al fine di poter capire quali suoni il nostro cervello odia maggiormente.
Esaminando l'attività dell'Amigdala (la parte del cervello che gestisce le emozioni, ed in particolar modo la paura) su un campione di 13 volontari che si erano offerti per lasciarsi tormentare, ascoltando tutti i suoni più fastidiosi, i ricercatori affermano che hanno acquistato una maggior conoscenza di quelle condizioni patologiche che vanno sotto i nomi di iperacusia, misofonia ed autismo.
Ecco la lista dei suoni più sgradevoli, per i volontari:

1 - Coltello su una bottiglia
2 - Forchetta su un bicchiere
3 - Gesso su una lavagna
4 - Righello su una bottiglia
5 - Chiodo su una lavagna
6 - Urlo femminile
7 - Smerigliatrice
8 - Freni di bicicletta che stridono
9 - Bambino che piange
10- Trapano elettrico

Mentre, sempre nell'intervallo fra 2.000 e 5.000 Hz, i rumori meno sgradevoli sarebbero:

1 - Applausi
2 - Bambino che ride
3 - Tuono
4 - Acqua che scorre

fonte: http://io9.com

2 commenti:

Beccoblu ha detto...

intanto (fonte corsera, ieri) sedicenti fisici tedeschi hanno condotto una serie di esperimenti per stabilire se noi tutti si viva o meno all'interno di una realtà fittizia à-la-matrix. olè.

franco senia ha detto...

Come dire, tutti soldi ben spesi quelli per la ricerca!!