mercoledì 16 maggio 2007

A Sud di Delia



Si può fare un disco di sole cover che riesca a rasentare il capolavoro? Una domanda cui Richard Shindell tenta di dare una risposta. La sua risposta. E la risposta sono 12 canzoni che luccicano come cristalli, illuminati dall'estro e dall'amore del cantautore americano.
Dodici tracce:

1 - Acadian Driftwood
2 - Senor (Tales of Yankee Power)
3 - The Humpback Wale
4 - Born in the USA
5 - Mercy Street
6 - The Storm Are on the Ocean
7 - Northbound 35
8 - Sitting on Top of the World
9 - Texas Rangers
10 - Deportee
11 - Solo le Pido a Dios
12 - Lawrence, KS

South of Delia, questo il titolo del disco. E così, finalmente, le canzoni che spesso Shindell ha incluso nelle sue esibizioni dal vivo trovano la strada della registrazione, sorrette da una strumentazione di tutto rispetto. Ci sono tracce memorabili, come "The storm are on the ocean" di A.P. Carter, c'è una rilettura di "Born in the USA" di Springsteen che riflette l'amarezza e la sofferenza che emana dal testo. Le canzoni scorrono naturali, quasi con leggerezza, ma appare ovvio, d'altra parte, che la costruzione del disco ha richiesto tempo ed uno sforzo considerevole, per come si è realizzato in una produzione, ed un arrangiamento, che fossero all'altezza delle canzoni.
Essenziale, e da non perdere!


Il prossimo confine
di Richard Shindell

E' notte fonda vicno al confine con l'Indiana
Mi sto trascinando fino ad un centro di accoglienza cristiano
Il sermone risuona chiaro come il cristallo
Ma io non sono in grado di ascoltare
Cosa il prete stia raccontando a proposito della rivelazione
Sto da schifo e sono stanco
Ma il predicatore è pieno di entusiasmo
E mi piacerebbe poter credere
Chiunque veglia su tutti questi camionisti
Abbia misericordia per un peccatore a pezzi
E mi guidi
Signore guidami fino al prossimo confine
Tu che mi hai fatto così ingenuo
Fai tremare la mano
Che si allunga per sottrarmi ciò che è mio
Io lo guardo dentro gli occhi
E non c'è più tempo
Rimane solo abbastanza tempo per pagare
L'autostrada prende il suo pedaggio
Il semaforo diventa verde
E ti dà il benvenuto in Ohio
Chiunque veglia su tutti questi camionisti
Abbia misericordia per un peccatore a pezzi
E mi guidi
Signore guidami fino al prossimo confine

Ci vogliono anni luce di niente prima che arrivi la luce delle stelle
E c'è una strada vuota che mi riporta indietro fino a te

Sono le 4 del mattino sulla 80 Est
E' nella natura animale
Chiedersi se ci si è sbagliati in qualcosa
Ma il predicatore è pieno di entusiasmo
E mi piacerebbe poter credere
Chiunque veglia su tutti questi camionisti
Abbia misericordia per un peccatore a pezzi
E mi guidi
Signore guidami fino al prossimo confine

1 commento:

franco senia ha detto...

The Next Best Western
by Richard Shindell

It's the middle of the night near the Indiana line
I'm Pulling in a Christian station
The signals crystal clear
But I can not really hear
What he says about the revelation
I'm wretched I am tired
But the preacher is on fire
And I wish I could believe
Whoever watches over all these truckers
Show a little mercy for a weary sinner
And deliver me
Lord deliver me deliver me to the next best western
Did he who made the lamb
Put the tremble in his hand
That reaches out to take my quarter
I look him in him the eye
There isn't any time
Just time enough to pass the tender
The highway takes its toll
The green light flashes go
It's welcome to Ohio
Whoever watches over all these truckers
Show a little mecy for a weary sinner
And deliver me
Lord Deliver me deliver me to the next best western

It takes light years of nothing to let these stars shine through
And it's an empty road that finds it's way back home to you

It's 4AM on 80 East
It's in the nature of the beast
To wonder if there's something missing
I'm wretched I am tired
But the preacher is on fire
And I wish I could believe
Whoever watches over all these truckers
Show a little mercy for a weary sinner
And deliver me
Lord deliver me deliver me to the next best western
Next best western to the next best western

From Richard Shindell "Reunion Hill"
Shanachie Records 1997
Richard Shindell Music(ASCAP)