venerdì 27 marzo 2009

Dignità




Dignità
di Bob Dylan - 1994

L'uomo grasso la cerca sul filo di una lama
L'uomo magro la cerca nel suo ultimo pasto
L'uomo vuoto la cerca in un campo di cotone
La dignità

Il saggio la cerca in un filo d'erba
Il giovane la cerca nelle ombre dei passanti
Il povero la cerca nella vetrina addobbata
La dignità

Qualcuno è stato assassinato per l'ultimo dell'anno
Qualcuno ha detto che dignità è stata la prima a darsela a gambe
Sono andato nella metropoli, sono andato nella città
Sono andato nella terra del sole di mezzanotte

Cerco di sopra, cerco di sotto
Cerco dappertutto
Dovunque vado chiedo alla polizia
"Avete visto la dignità?"

Il cieco esce dalla sua trance
mette entrambe le mani nelle tasche della sorte
sperando di trovare anche solo un pezzetto
di dignità

Sono andato al matrimonio di Mary-Lou
Mi ha detto "Non voglio che qualcuno mi veda parlare con te"
Ha detto che potrebbero ucciderla se dovesse rivelarmi ciò che sa
a proposito della dignità

Sono sceso dove banchettano gli avvoltoi
Avrei voluto andare più in basso, ma non ce n'era bisogno
Ho sentito la lingua degli angeli e quella degli uomini
E non c'era differenza alle mie orecchie

Un vento freddo taglia come la lama di un rasoio
Edifici in fiamme, debiti non pagati
Affacciato alla finestra, chiedo alla cameriera
"Hai visto la dignità?"

Il bevitore ascolta la voce che sente
in una stanza piena zeppa di specchi coperti
cercando negli anni perduti e dimenticati
la dignità

Ho incontrato il Principe Filippo alla casa del blues
Mi ha detto che mi avrebbe dato delle informazioni se non avessi fatto il suo nome
Voleva più soldi, mi ha detto che era stato insultato
dalla dignità

Impronte tutte lungo e attraverso la sabbia argentea
I passi vanno verso la terra del tatuaggio
Ho incontrato i figli delle tenebre e i figli della luce
nelle città al confine della disperazione

Non ho un posto dove sparire, non posseggo un cappotto
Sono su un fiume impetuoso dentro una barca sbatacchiata
e sto cercando di leggere una nota scritta da qualcuno
che parla della dignità

Il malato chiede le cure del medico
Guardando le linee incise nel palmo della sua mano
E in ogni capolavoro della letteratura
Per trovare la dignità

L'Inglese schiaffeggiato da un vento spietato
si pettina i capelli all'indietro, si sente senza futuro
Morde la pallottola e dentro vi cerca
la dignità

Qualcuno mi ha mostrato una foto e io mi sono fatto una risata
La dignità non è mai stata fotografata
Sono andato nel rosso, sono andato nel nero
Nella valle degli incubi

Così tante strade, così tanto da rischiare
Così tanti vicoli ciechi, ora sono sulla riva del lago
E a volte mi domando cosa mai ci vorrà
per trovare la dignità

1 commento:

franco senia ha detto...

Bob Dylan - Dignity 1994

Fat man lookin' in a blade of steel
Thin man lookin' at his last meal
Hollow man lookin' in a cottonfield
For dignity

Wise man lookin' in a blade of grass
Young man lookin' in the shadows that pass
Poor man lookin' through painted glass
For dignity

Somebody got murdered on New Year's Eve
Somebody said dignity was the first to leave
I went into the city, went into the town
Went into the land of the midnight sun

Searchin' high, searchin' low
Searchin' everywhere I know
Askin' the cops wherever I go
Have you seen dignity?

Blind man breakin' out of a trance
Puts both his hands in the pockets of chance
Hopin' to find one circumstance
Of dignity

I went to the wedding of Mary-lou
She said "I don't want nobody see me talkin' to you"
Said she could get killed if she told me what she knew
About dignity

I went down where the vultures feed
I would've got deeper, but there wasn't any need
Heard the tongues of angels and the tongues of men
Wasn't any difference to me

Chilly wind sharp as a razor blade
House on fire, debts unpaid
Gonna stand at the window, gonna ask the maid
Have you seen dignity?

Drinkin' man listens to the voice he hears
In a crowded room full of covered up mirrors
Lookin' into the lost forgotten years
For dignity

Met Prince Phillip at the home of the blues
Said he'd give me information if his name wasn't used
He wanted money up front, said he was abused
By dignity

Footprints runnin' cross the silver sand
Steps goin' down into tattoo land
I met the sons of darkness and the sons of light
In the border towns of despair

Got no place to fade, got no coat
I'm on the rollin' river in a jerkin' boat
Tryin' to read a note somebody wrote
About dignity

Sick man lookin' for the doctor's cure
Lookin' at his hands for the lines that were
And into every masterpiece of literature
for dignity

Englishman stranded in the blackheart wind
Combin' his hair back, his future looks thin
Bites the bullet and he looks within
For dignity

Someone showed me a picture and I just laughed
Dignity never been photographed
I went into the red, went into the black
Into the valley of dry bone dreams

So many roads, so much at stake
So many dead ends, I'm at the edge of the lake
Sometimes I wonder what it's gonna take
To find dignity