venerdì 6 gennaio 2017

Mulini satanici

mulini[5]

« In questo modo si rivela in che cosa incontestabilmente finisce per consistere la radicalizzazione del liberismo di fronte alla crisi fondamentale del modo di produzione capitalista: vale a dire che consiste nel tentativo violento di vietare questa crisi trattando, fino alle ultime conseguenze, il mercato del lavoro come se fosse un mercato uguale a qualsiasi altro mercato... Merci senza sbocco sul mercato vengono immagazzinate..., ma la forza lavoro senza sbocco sul mercato non può essere "immagazzinata" senza che le rispettive persone continuino ad esistere socialmente...
Queste persone non possono essere "disattivate" (ad esempio, immergendole in un liquido nutriente o surgelandole)..., ma devono continuare a vivere. Questo proseguimento della loro vita, però, dipende dai proventi della vendita della loro "forza lavoro".... i rifiuti umani senza sbocco sul mercato, e che hanno smesso di essere valorizzabili con le loro conoscenze e le loro capacità dovrebbero, a rigore, venire uccisi dallo Stato oppure dovrebbero suicidarsi volontariamente... per poter così diventare realmente un "oggetto di mercato" al cento per cento. »

- Robert Kurz - da "Schwarzbuch Kapitalismus: Ein Abgesang auf die Marktwirtschaft jetzt kaufen" -

1 commento:

ubu re ha detto...

Auguri di buon anno.