mercoledì 25 maggio 2011

Casualità

janefondabefore

Se non fosse stato per Dorothy Pennebaker, la madre di Marlon Brando, Henry Fonda non avrebbe mai esordito in quel teatro di Omaha, Nebraska, non sarebbe diventato un attore famoso , non avrebbe sposato una newyorkese di buona famiglia e i suoi figli, Jane e Peter, non sarebbero mai nati.
Soprattutto Jane, che prima di mettersi nei video di aerobica, prima di sposare Ted Turner, il padrone della CNN, e poi divorziare e poi aderire alla setta dei "Born Again Christian", la stessa di George W. Bush; si diceva che, prima di tutto questo, Jane ha rappresentato tutto quello che di sinistra si muoveva sotto il cielo degli Stati Uniti. "Hanoi Jane"! Il simbolo della protesta contro la guerra nel Vietnam, a fianco del reduce John Kerr.
"La rivoluzione è un atto d'amore" - dichiara - "Noi siamo i figli della rivoluzione. Ci scorre nel sangue."
Bella, anticonformista, libertaria e liberata. Nel 1970 viene arrestata due volte, la prima dopo una manifestazione a Fort Lawton, Seattle. jane_fonda_mugshot La seconda, all'areoporto di Cleveland, per aver preso a calci un poliziotto che le aveva trovato addosso alcune pillole sospette. Erano vitamine!

da - Accusare - di Giacomo Papi -

1 commento:

angie ha detto...

A differenza di Bono e Tom Hanks, però, non è coinvolta nell'ideologia "neocon" (in Italia gli estimatori sono Ferrara e Capezzone!), perché si è opposta alle guerre iniziate da George W. Bush...