mercoledì 16 marzo 2011

Pistol-packing Mamas

U103637INP

Viers Mill Village, 1950 - Le casalinghe di Viers Mill Village, alla periferia di Washington DC, sono state terrorizzate, ogni notte per 3 settimane, da una banda di quattro uomini armati. Fino ad oggi! Brandendo fucili, pistole, coltelli e mazze da baseball, le massaie hanno avuto ragione dei teppisti, i quali invocavano pietà quando la polizia ha raggiunto il terreno dello scontro. Nella foto, la signora Mary Schultz, impugna una .45, la signora Doris Young, impugna un coltello da macellaio, la signora Martha Newell con un fucile, e la signora Warren Leigh, che brandisce una mazza da baseball.

da http://tsutpen.blogspot.com/2011/03/aftermath-usa-15.html

1 commento:

angie ha detto...

qui si dovrebbe cominciare a fare qualcosa di simile (anche se sono contraria all'uso delle armi), invece che continuare a venire considerate ancora - sempre&solo - o sante o puttane: autodeterminazione senza deleghe, basta vittime!