martedì 31 marzo 2009

la commune



"Ma la classe operaia non può accontentarsi semplicemente di prendere la macchina dello Stato così com'è e farla funzionare per il proprio tornaconto. Lo strumento politico dell'asservimento non può funzionare come uno strumento di emancipazione politica."
"L'enorme parassita governativo, che serra, come un enorme boa, il corpo sociale fra le spire della burocrazia universale, della polizia, del suo esercito permanente, del suo clero e della sua magistratura, a far data dal tempo della monarchia assoluta . "
(...)
"Forse la Comune di Parigi cadrà, ma la rivoluzione sociale che essa ha cominciato, trionferà.
La sua patria è ovunque."

Karl Marx - Manoscritti preparatori a "La Guerra Civile in Francia" - 1871

3 commenti:

boris battaglia ha detto...

bellissimissima la foto.
te la prenderò in prestito.

sciao

franco senia ha detto...

Accomodati pure! Anche perché, a dire il vero, l'ho rubata anch'io :-) al profilo facebook di "Liberamente Mara".
Ah, per tua informazione, la foto è tratta da un film in quattro parti, La Commune di Peter Watkins, scaricabile da e-mule, in francese! :-)

salud

boris battaglia ha detto...

facciolo immantinente.
e vedomelo.

y libertad