giovedì 24 aprile 2008

il vento di una canzone



Warren Zevon era uno di quelli che sapeva "guidare" ubriaco. Con lucidità. Talmente lucido che quando, nel 2003, gli viene diagnosticato il cancro che lo avrebbe ucciso entro l'anno, decide di dedicare il tempo che rimane alla produzione di un disco, l'ultimo. Circondato da suoi amici, insieme a loro stila il suo testamento in musica. The wind.
E il vento ha sempre soffiato dentro le sue canzoni, fin dalle prime, come in questa, splendida, "Carmelita" che si muove e ti fa muovere al ritmo della disperazione triste dove il ricordo vuole essere speranza. Lentamente. Ti prende per mano e si fa seguire, sulle sue note, quasi ad occhi chiusi. Da Los Angeles ad Ensenada, da qualche parte. Prima o poi, il vento.


Carmelita
di Warren Zevon

La radio, fra le scariche, sta suonando una canzone mariachi
Ed i neon si arrossano nel buio
Ed io mi ritrovo con lei ad Ensenada
Mentre sono qui ad Echo Park

Carmelita tienimi stretto
Credo di star affondando
E mi sono fatto di eroina
alla periferia della città

Seduto qui mentre faccio un solitario
col rosario del mio mazzo di carte
Il comune non vuole più darmi il metadone
Hanno tagliato le spese per il welfare

Carmelita tienimi stretto
Credo di star affondando
E mi sono fatto di eroina
alla periferia della città

Così ho impegnato la mia Smith Corona
E vado ad incontrare il mio uomo
Lui gironzola dalle parti di Alvarado Street
Vicino al Pioneer chicken stand

Carmelita tienimi stretto
Credo di star affondando
E mi sono fatto di eroina
alla periferia della città

Carmelita tienimi stretto
Credo di star affondando
E mi sono fatto di eroina
alla periferia della città

1 commento:

franco senia ha detto...

Carmelita
by Warren Zevon

I hear Mariachi static on my radio
And the tubes they glow in the dark
And I'm there with her in Ensenada
And I'm here in Echo Park

Carmelita hold me tighter
I think I'm sinking down
And I'm all strung out on heroin
On the outskirts of town

Well, I'm sittin' here playing solitaire
With my pearl-handled deck
The county won't give me no more methadone
And they cut off your welfare check

Carmelita hold me tighter
I think I'm sinking down
And I'm all strung out on heroin
On the outskirts of town

Well, I pawned my Smith Corona
And I went to meet my man
He hangs out down on Alvarado Street
By the Pioneer chicken stand

Carmelita hold me tighter
I think I'm sinking down
And I'm all strung out on heroin
On the outskirts of town

Carmelita hold me tighter
I think I'm sinking down
And I'm all strung out on heroin
On the outskirts of town