mercoledì 9 aprile 2008

Fiabe



I Pogues di Shane "O'Hooligan" MacGowan!
Cosa dire di loro, che già la loro musica non è riuscita a dire mille volte meglio di quanto chiunque possa fare?
"Just Look Them Straight In The Eye and Say... POGUEMAHONE!!"
"Guardali solo dritti negli occhi e dì: Baciami il Culo!"

Favola di New York
MacGowan/Finer

Nella cella dove mettevano gli ubriachi
era la notte di natale
ed un vecchio prima disse che non sarebbe arrivato al prossimo natale
E poi cantò una canzone
"The Rare Old Mountain Dew"
Io girai la faccia dall'altra parte
E sognai di te

Un colpo di fortuna
Diciotto a uno
Ho come la sensazione
Che quest'anno è per me e per te
Perciò buon natale
Ti amo bambina
Prevedo tempi migliori
Quando tutti i nostri sogni si realizzeranno

Loro posseggono automobili grandi come bar
Loro hanno fiumi d'oro
Ma il vento ti passa attraverso
non è un paese per vecchi
Quando mi hai preso la mano per la prima volta
in una fredda sera di Natale
Mi hai promesso
che Brodway stava aspettando me

Eri bella
Eri graziosa
La regina di New York
Quando la banda smise di suonare
Chiesero il bis a gran voce
Sinatra si dondolava sul palco
Erano tutti ubriachi e cantavano
Ci baciammo in un angolo
E attraversammo, ballando, la notte

I ragazzi del coro della polizia di New York
cantavano "Galway Bay"
e le campane stavano suonando
per il Natale

Sei un barbone
sei una testa di cazzo
Sei una vecchia zoccola drogata
Là sdraiata mezza morta ubriaca fradicia in quel letto
Tu pezzo di merda, tu verme
Tu piccolo insignificante finocchio
Buon natale al tuo culo
Prego Dio che sia l'ultimo per noi

Avrei potuto essere qualcuno
Beh, come chiunque
Hai strappato via i miei sogni
Fin dalla prima volta che ti ho trovato
Li avevo tenuti con me, bambina
Li avevo conservati
Non ce la posso fare da solo
Ho costruito i miei sogni attorno a te

I ragazzi del coro della polizia di New York
cantavano "Galway Bay"
e le campane stavano suonando
per il Natale

1 commento:

franco senia ha detto...

Fairytale of New York
MacGowan/Finer

It was christmas eve babe
In the drunk tank
An old man said to me, wont see another one
And then he sang a song
The rare old mountain dew
I turned my face away
And dreamed about you

Got on a lucky one
Came in eighteen to one
Ive got a feeling
This years for me and you
So happy christmas
I love you baby
I can see a better time
When all our dreams come true

Theyve got cars big as bars
Theyve got rivers of gold
But the wind goes right through you
Its no place for the old
When you first took my hand
On a cold christmas eve
You promised me
Broadway was waiting for me

You were handsome
You were pretty
Queen of new york city
When the band finished playing
They howled out for more
Sinatra was swinging,
All the drunks they were singing
We kissed on a corner
Then danced through the night

The boys of the nypd choir
Were singing galway bay
And the bells were ringing out
For christmas day

Youre a bum
Youre a punk
Youre an old slut on junk
Lying there almost dead on a drip in that bed
You scumbag, you maggot
You cheap lousy faggot
Happy christmas your arse
I pray God its our last

I could have been someone
Well so could anyone
You took my dreams from me
When I first found you
I kept them with me babe
I put them with my own
Cant make it all alone
Ive built my dreams around you