venerdì 4 gennaio 2008

Epitaffio


Un uccello su un filo
di Leonard Cohen

Come un uccello su un filo
Come un ubriaco che canta in coro a mezzanotte
A modo mio, ho provato ad essere libero.
Come un verme infilzato all'amo
Come un cavaliere preso da qualche antico libro
Ho conservato i miei nastri per te.

Se sono stato prepotente
Spero tu riesca a passarci sopra
Se sono stato falso
Spero tu sappia che non l'ho mai fatto con te.

Come un bambino nato morto
Come un animale feroce col suo corno
Ho fatto a pezzi chiunque cercasse di colpirmi.
Ma credo ciecamente in questa canzone
E in tutto quel che ho fatto di sbagliato
Ti ripagherò di tutto.

Ho visto un mendicante appoggiato alla sua gruccia
Mi ha detto: "Non dovresti chiedere così tanto."
E una graziosa donna sporgendosi dalla sua porta buia,
Mi ha urlato: "Hey, perché non chiedere di più?"

Come un uccello su un filo
Come un ubriaco che canta in coro a mezzanotte
A modo mio, ho provato ad essere libero.

4 commenti:

franco senia ha detto...

Bird on the wire
by Leonard Cohen

Like a bird on the wire
Like a drunk in some midnight choir
I have tried in my way to be free.
Like a worm on a hook
Like a knight from some old-fashioned book
I have saved all my ribbons for thee.

If I have been unkind
I hope that you can just let it go by
If I have been untrue,
I hope you know it was never to you.

Like a baby stillborn
Like a beast with his horn
I have torn everyone who reached out for me.
But I swear by this song
And by all that I have done wrong
I will make it all up to thee.

I saw a beggar leaning on his wooder crutch,
He said to me, "You must not ask for so much."
And a pretty woman leaning in her darkened door,
She cried to me, "Hey, why not ask for more?"

Like a bird on the wire
Like a drunk in a midnight choir
I have tried in my way to be free.

Venturik ha detto...

Toh! Ancruaiàbl! E così siamo in tre, sembra, a volerci "epitaffiare" con questa canzone...dico tre perché il primo a volerlo è stato, almeno così dice lui, Kris Kristofferson. La cosa buffa...è che questa canzone, con relativo commento, la avevo messa negli "extra delle ccg" lo scorso anno...augurando a tutti un "buon 2007". Mal me n'è incolto. Spero che a te porti miglior fortuna per un buon 2008. E' il mio augurio.

franco senia ha detto...

kristofferson si "epitaffiava" solo con la prima strofa, a quanto ne so io!
Vorrà dire che, più modestamente, mi "epitaffierò" solo con l'ultima. :-)

salud

Venturik ha detto...

Ho capito vah...a me resta quella di mezzo :-)
Ma a pensarci bene non mi sta nemmeno male, tutt'altro. Lo giuro su questa canzone!